Primo Gruppo

2 ° Incontro dei Superiori Generali della Famiglia Mercedaria (SGFM) Madrid 2012 2 ° Incontro dei Superiori Generali della Famiglia Mercedaria (SGFM) Madrid 2012

Il primo gruppo è formato dall’ Ordine della Mercede, cioè a dire, dai religiosi che “fedeli agli ideali del Fondatore, mediante adeguate opere di misericordia, si dedicano a visitare e redimere gli schiavi cristiani dal potere dei emici di Cristo”; le Mercedarie sono il correlativo femminile dei mercedari, che con una diversa evoluzione storica son rimaste come segue: “Le Monache  mercedarie, preziosa eredità di quel gruppo di donne che, con Santa Maria de Cervellón, collaborarono fin dall’inizio all’opera redentrice di san Pietro Nolasco”; furono fondate il 25 maggio 1265.

 

MONACHE DELL'ORDINE DELLA MERCEDE

Si tratta di una federazione di monasteri di scegliere una vita apostolica e mantenere la chiusura. È l'unione di cinque monasteri e il suo governo è a Malaga, in Spagna. Il processo di scelta di una vita monastica o apostolica come una federazione di monasteri o di uno stile di vita attivo dando vita all'Istituto delle Suore dell'Ordine è stato concepito negli anni 1979-1983.

 

MONACHE DELL'ORDINE DELLA MERCEDE

E 'un monastero ha scelto di continuare la vita strettamente contemplativa nell'Ordine della Mercede. Essere visto chiaramente alla Federazione di non optare per un apostolato. Il monastero si trova a Bilbao, in Spagna.

 

Si potrebbe dire che questo gruppo di monasteri ha scelto una vita attiva. Il nuovo Istituto ha sede presso il monastero di Don Juan de Alarcón, Madrid, Spagna.

 

 

I Mercedari Scalzi, frutto della riforma tridentina, fondati nel 1606 dal padre Juan Bautista del Santissimo Sacramento: danno speciale importanza alla preghiera, al ritiro e all’austerità della vita, dentro della vocazione redentrice. 

 

 

Le Monache Mercedarie Scalze, il cui primo monastero in Seviglia, porta la data del 1617: vivono una strettissima clausura e si dedicano esclusivamente alla contemplazione. Le Religiose di Nostra Signora della Mercede, risultato della trasformazione di alcuni monasteri nel 1980: incarnano come donne la medesima vocazione dei mercedari.